ADEPP – Fondazione EYU

In allegato  le slides di presentazione  e il Rapporto AdEPP/EYU: “Il welfare per il lavoro autonomo tra nuove sfide e buone pratiche: il caso italiano delle Casse di previdenza” .

“Negli anni della crisi  – si legge nello studio – il mercato del lavoro è andato incontro in tutta Europa non solo a un arretramento dei livelli occupazionali, benché differenziati da paese a paese, ma anche un cambiamento profondo nella natura delle occupazioni”.

Una analisi che verrà sottoposta all’attenzione di Bruxelles perché, come sottolinea il Presidente AdEPP; Alberto OLiveti: “La presentazione  presso il Parlamento europeo di fronte ai parlamentari del gruppo S&D, di un Rapporto dedicato al welfare del lavoro autonomo così come attuato nel sistema italiano delle Casse di previdenza private dei professionisti intende stimolare la riflessione e il dibattito su un tema che nei prossimi mesi, se non anni, sarà oggetto di attenzione da parte dell’UE, degli Stati membri e dei cittadini. Sarà oggetto di attenzione perché lavoro e previdenza (quindi anche welfare) sono due facce della stessa medaglia, senza il lavoro è impossibile immaginare una previdenza sostenibile. Anche per il lavoro autonomo, e aggiungiamo noi: per il lavoro dei liberi professionisti”.