Censis/Enpab. In campo un questionario per gli iscritti

142

Nei prossimi giorni il Censis inoltrerà ai biologi che hanno partecipato ai progetti messi in campo dall’Ente di previdenza dei biologi un questionario per sondarne il grado di soddisfazione.

“In Enpab crediamo che le azioni di welfare strategico siano una forma necessaria per affiancare il professionista e la sua professione  – così la Presidente Tiziana Stallone ha sottolineato il valore di certe iniziative focalizzate esclusivamente sul sostegno ai redditi dei biologi libero professionisti – e anche per questo ci siamo dotati  di linee guida per iniziative che andassero in questa direzione. In un momento di crisi della professione, per cause soggettive o anche per cause esogene, è fondamentale sostenere, affiancare e rivendicare la centralità della nostra professione e professionalità. Più volte mi sono soffermata sulla necessità che una equa previdenza non può prescindere da un equo lavoro”.

“Un cammino chiaro che ha bisogno però di un confronto diretto e continuo con i nostri iscritti e anche per questo diventa imprescindibile – ha continuato la Presidente Stallone – conoscere se le azioni messe in campo siano percepite come utili da chi  le ha vissute in prima persona con la partecipazione alla Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista in Piazza o al Progetto scuola”.

Una modalità che ho sempre ritenuto fondamentale – ha concluso Tiziana Stallone –  per comprendere non solo i ritorni positivi ma anche i margini di miglioramento nel proporre le iniziative future, facendo tesoro dei suggerimenti degli iscritti”.