Toscana. Coworking: accreditamento spazi e voucher per liberi professionisti

73

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, riconosce il coworking come modalità di organizzazione del lavoro basata sulla condivisione di attrezzature, connessioni e spazi fisici per ottimizzare risorse e usufruire di opportunità utili di scambio di conoscenze, contatti e professionalità.

L’obiettivo è consentire ai giovani l’inserimento nel mercato del lavoro nonché avviare attività autoimprenditoriali e professionali, fornendo loro strumenti per fronteggiare i cambiamenti del mercato.

I destinatari dell’intervento sono liberi professionisti senza limite di età, titolari di partita IVA da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda di finanziamento, residenti e/o domiciliati in Toscana, appartenenti ad una delle seguenti tipologie:

·         soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi

·         soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge 4/2013 e/o alla legge regionale n. 73/2008

·         soggetti iscritti alla Gestione Separata dell’INPS

Info:  http://www.regione.toscana.it/-/coworking-accreditamento-spazi-e-voucher-per-liberi-professionisti;jsessionid=B2D5A0FC1B205375CAD434DD009767F9.web-rt-as01-p2