Inarcassa inaugura Pronto Assistenza

71

Dal 1° giugno è attivo un nuovo servizio per le istruttorie di maternità/paternità e di sussidio ai figli disabili.

A seguito della ricezione della domanda, sarà Inarcassa a contattare l’associato, tramite un operatore specializzato del call center, per chiarire eventuali dubbi e supportarlo ai fini della definizione dell’istanza.

Il contatto da parte del call-center avviene nei giorni successivi alla ricezione da parte di Inarcassa della domanda, qualora l’istanza sia incompleta di informazioni o dei documenti integrativi necessari.

Pronto Assistenza offre anche nuovi servizi dedicati : la consultazione telematica su Inarcassa On Line dei dati relativi alla prestazione previdenziale e l’invio del cedolino (una tantum per indennità di maternità e paternità, mensile per assegno figli disabili) in formato elettronico via PEC(posta elettronica certificata) anziché via posta.