Terrorismo:foreign fighter Italo-marocchino arrestato

72

(ANSA) – ROMA, 28 GIU – Un foreign fighter italo-marocchino èstato arrestato in Siria dalla Polizia nell’ambito diun’indagine della procura di Brescia partita nel 2015. Neiconfronti del 25enne, che ha combattuto prima con le milizievicine ad Al Qaeda e successivamente con l’Isis, pendevaun’ordinanza di custodia cautelare in carcere per partecipazionead associazione con finalità di terrorismo. L’italo-marocchinosi chiama Samir Bougana e aveva raggiunto i teatri di guerra nel2013 partendo dalla Germania, dove si era trasferito e dove siera radicalizzato entrando a contatto con ambienti integralistiislamici. E sono state proprio le autorità tedesche ad inviareuna segnalazione all’Antiterrorismo della Polizia: gli agenti diBerlino avevano iniziato infatti ad indagare sulla moglie diBougana, una donna di origine turca che si era trasferita anchelei in Siria.