Innodriver S3 il bando per i professionisti lombardi

26

Il bando dell’iniziativa Innodriver S3, finanziato dal POR FESR Lombardia 2014-2020, supporta la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica rientranti in una delle tematiche previste dalla Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione (S3) della Regione. 25mila euro il contributo a fondo perduto.

I professionisti possono partecipare solo alla misura A ossia quella che riguarda i progetti di innovazione di processo o prodotto in almeno una delle aree di specializzazione S3, realizzati in collaborazione con uno o più centri di ricerca che erogano servizi di ricerca di base e/o laboratorio:

  • in forma singola, associata o societaria la cui professione è organizzata in albi, ordini o collegi professionali, dotati di partita IVA e che svolgano l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo entro la data di trasmissione della rendicontazione e dell’erogazione del contributo;
  • non regolamentati di cui alla Legge 4/2013, anche in forma associata, dotati di partita IVA. Inoltre, devono svolgere l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo entro la fase di avvio della rendicontazione finale e dell’erogazione del contributo.

Per ciascuna misura, i progetti devono essere riferibili a una delle Aree di Specializzazione della S3:

  • Aerospazio
  • Agroalimentare
  • Eco-industria
  • Industrie creative e culturali
  • Industria della Salute
  • Manifatturiero Avanzato
  • Mobilità sostenibile
  • Economia circolare

Quando presentare domanda

La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata secondo le tempistiche previste da ogni misura quindi per quanto riguarda la Misura A: dalle ore 15.00 del 21 novembre 2019 alle ore 15.00 del 23 gennaio 2020;