Libia: aeroporto Tripoli richiude dopo minacce Haftar

35

(ANSA) – TRIPOLI, 23 GEN – L’unico aeroporto operativo nellacapitale libica Tripoli è stato chiuso ieri sera dopo le minaccedel maresciallo Khalifa Haftar di abbattere qualsiasi aereomilitare o civile che dovesse sorvolare la capitale e i suoidintorni. La direzione dell’aeroporto ha annunciato lasospensione del traffico aereo "fino a nuovo avviso" e iltrasferimento dei voli su Misurata, 200 km più a est. "Qualsiasi sorvolo della capitale da parte di un aereomilitare o civile sarà considerato una violazione del cessate ilfuoco" istituito dal 12 gennaio tra i belligeranti libici, avevadetto sera il portavoce del maresciallo Haftar, Ahmadal-Mesmari, aggiungendo che "qualsiasi aereo militare o civile,indipendentemente dalla sua appartenenza, che sorvoli lacapitale sarà distrutto".