AdEPP. Firmato CCNL per il personale dirigente

116

E’ stato firmato, nei giorni scorsi, il Contratto collettivo nazionale per il personale dirigente degli Enti previdenziali privatizzati. Ventotto gli articoli contenuti nel documento che affrontano non solo gli aspetti economici ma anche quelli più strettamente inerenti alla sfera familiare, lavorativa e personale: dal trattamento in caso di infortunio sul lavoro e malattia professionale alla previdenza complementare ed assistenza integrativa, dalla tutela della maternità, fino all’aggiornamento professionale, considerato “un patrimonio per l’Ente di appartenenza”.

Quell’attenzione e rispetto dei diritti contenuti anche nel CCNL per i dipendenti di tutto il Sistema AdEPP, approvato lo scorso dopo 15 gennaio.

“Dopo dieci anni, oggi abbiamo firmato un contratto che rispecchia pienamente sia la natura privata degli Enti sia i cambiamenti in atto – aveva detto il Presidente dell’AdEPP e dell’Enpam, Alberto Oliveti – rispettando e tenendo al centro del proprio interesse l’intera sfera lavorativa e sociale dei dipendenti delle Casse di previdenza privata e dell’Associazione stessa”.