Internazionalizzazione per imprese e professionisti

32

Nel Supplemento ordinario n. 3 al Bollettino Ufficiale della Regione Umbria – Serie Generale – è stato pubblicato l’Avviso a sostegno delle microimprese, piccole e medie imprese e professionisti, in forma singola o aggregata come indicato dal bando.

L’avviso favorisce la realizzazione di progetti volti a rafforzare la competitività, l’internazionalizzazione e la promozione sui mercati internazionali mediante il finanziamento di progetti che prevedano le seguenti tipologie di spese:

– showroom e uffici di rappresentanza, partecipazione a fiere e iniziative promozionali all’estero;

– consulenze e attività di supporto specialistico all’internazionalizzazione;

– attività finalizzate alla costituzione di partnership con imprese estere;

– altre attività

Contributo: 40% alla singola MPMI o al singolo professionista; 50% per le aggregazioni

Limiti di spesa: ciascun progetto presentato dalla singola MPMI o dal singolo professionista non potrà avere un importo di spesa inferiore a 50.000 e non superiore a 100.000 euro; ciascun progetto presentato in forma aggregata (come previsto da bando) non potrà avere un importo di spesa inferiore a 100.000 e non superiore a 200mila euro.

Ma attenzione, c’è tempo solo fino al 29 febbraio.

Per maggiori dettagli si invita a consultare l’Avviso pubblico