25 Marzo 2015

Cassa Forense ... La carica dei Mille

Nessun riferimento alle camice rosse garibaldine, se non per il numero, ma un progetto di cui il presidente di Cassa Forense, Nunzio Luciano, ne va orgoglioso ossia un corso di formazione suddiviso in tre giornate al quale potranno partecipare mille iscritti, su materie che aiuteranno, quelle sì, a sbarcare in nuovi mercati. Già perché il Presidente non ha dubbi: "O si intercettano nuovi mercati o si resta fuori".

Ed intanto la Cassa che negli anni si è trasformata da erogatore di prestazioni pensionistiche e assistenziali in osservatrice attenta di un mondo che cambia, ha deciso di diventare dispensatrice di servizi. Stipula convenzioni per abbassare i costi derivanti da nuove norme che ricadono anche sugli iscritti e da' vita ad un Osservatorio sull'Europa per intercettare i finanziamenti che arrivano da Bruxelles e "pungolare" le Amministrazioni regionali affinché usino i soldi fino all'ultimo euro.

E non finisce qui. Dietro l'angolo è pronta una nuova comunicazione che servirà soprattutto a raggiungere gli iscritti in ogni angolo del Paese. Un nuovo sito, più dinamico, e 80 sentinelle, così l'avvocato Luciano chiama i delegati, pronte a divulgare il "verbo" attraverso incontri, convegni e open day.

"Il nostro motto è conoscere per deliberare. Faremo un grande sforzo per informare tutti su tutte le novità sia normative sia previdenziali". E il Presidente da' appuntamento a tutti a Rimini per il 24, 25 e 26 settembre alla la Conferenza nazionale di Cassa Forense .

 

Continua a leggere

Ultime notizie

Camporese: "Positivo il Decreto sul credito d'imposta".

In una intervista all'Ansa, Il presidente AdEPP  ed INPGI, interviene sulla bozza emanata dal Ministero dell'Economia e sottolinea come sia  "Positiva l'ampiezza del ventaglio dei settori di investimento sull'economia reale".

Parte la strategia italiana per la banda ultralarga e la crescita digitale

Un piano che, tra l'altro, contiene la "Piattaforma Italia Log In"  destinata ad essere la casa del cittadino su internet. Dati e servizi per imprese, professionisti e cittadini. Un processo di digitalizzazione pensato in modo integrato tra settore pubblico e settore privato.

Mef ed Anac contro la corruzione. Via libera alle linee guida

Sul sito è partita la consultazione che si chiuderà a metà aprile. Cantone: "Nessuna funzione salvifica ma immissione di anticorpi". Padoan: "Una riforma strutturale profonda".



Il Ministero dell'Economia vara il Decreto sul credito d'imposta per il 2015


Isfol, quando sotto la lente di ingrandimento ci finisce la formazione

Una finestra aperta sugli Enti Privatizzati e Privati associati all'AdEPP
---