18 Novembre 2015

Enpav, i giovani sono in "Bilancio"

Un Bilancio preventivo, quello che approverà l'Assemblea la prossima settimana, che toccherà punti importanti, da alcune modifiche statutarie a nuovi interventi di welfare. Ed è proprio sul welfare che il Presidente Gianni Mancuso ci riserva una anteprima: "Approveremo un intervento a favore dei giovani che vogliono fare formazione in una delle nostre strutture all'avanguardia",

Una sorta di voucher che il neo veterinario potrà usare proprio nell'arco di tempo che Mancuso definisce "il limbo, tra la laurea e la professione vera e propria". Ma sulla formazione, l'Enpav da tempo sta investendo tanto da aver già organizzato, negli ultimi anni, corsi in collaborazione con gli atenei presenti nel nostro Paese, troppi secondo Mancuso, che denuncia: "Un Governo illuminato dovrebbe risolvere la situazione. Ce ne sono 13 quando ne basterebbero 6".  

Nel frattempo la Cassa dei veterinari va avanti e pensa anche a realizzare focus sul managment "Cosa che negli altri Paesi europei fanno dando una infarinatura ai propri studenti. Io che sono un imprenditore di me stesso l'ho imparato sul campo, i giovani devono esserne coscienti già dall'ultimo anno di università. Abbiamo creato un format dove la federazione degli ordini affronta anche i temi legati alla deontologia, l'Enpav oltre al sistema previdenza descrive anche i numerosi servizi che loro ignorano totalmente e che sono invece a loro dedicati, e l’Anvi che si è assunta il compito di fare quella comunicazione legata all’organizzazione sindacale della professione". 

E sul ruolo delle Casse, il Presidente dei veterinari non ha dubbi: "Possono e devono fare da collante tra l'Università e il mondo del lavoro. La comunicazione e l'informazione sono importanti."

Figurarsi sulle opportunità che offre l'Europa. "Grazie alla mia partecipazione in Eurelpro - racconta Mancuso - e grazie all'AdEPP mi si è aperta una finestra. Ora dobbiamo far capire, spiegare che una buona idea, un buon progetto è realizzabile solo se si conosce fino in fondo la complessità del Sistema fondi. E poi ci vuole caparbietà. Quando sei giovane o sei in un momento particolare della tua vita professionale e vuoi quindi riconvertirti o fare altre scelte potresti non avere la possibilità di fare gli investimenti necessari. Va quindi  tenuta presente l'l’Europa senza tralasciare però tutte le altre opportunità che puoi trovare anche qui, da Confidi ai prestiti agevolati che anche noi abbiamo messo in campo".

 Continua a leggere

Ultime notizie

Finanza sostenibile. Camporese: Non siamo all'anno zero". Mefop: "Più comunicazione". 

Criteri che non vengono condivisi e un lavoro comune richiamato da entrambi i Presidenti. E lo studio presentato durante il convegno punta il dito contro una informazione ed una adesione troppo debole. Ma.... .

Continua a leggere

Cassa Ragionieri lancia il Forum sulle Pensioni. Confronto con Boeri e non solo... 

Appuntamento domani pomeriggio dalle ore 15 e 30 all'Hotel Nazionale di Roma. Tra i relatori, oltre il Presidente Pagliuca e il numero 1 dell'Inps, Cesare Damiano, Lello di Gioia, Maurizio Bernardo e  molti altri.   

Continua a leggere

 

Tajani e Camporese rispondono alle domande dei giornalisti Ansa. Tema, i Liberi professionisti

Europa ed Italia insieme per il lavoro autonomo. Così, dalle ore 9  il Vice Presidente del Parlamento europeo e il Presidente dell'AdEPP saranno a disposizione dei colleghi dell'agenzia di stampa per poi proseguire il dibattito al Parlamento europeo. 

Continua a leggere


Consiglio di Stato. Arriva il parere sugli investimenti degli Enti di Previdenza privati.   Ocse, in lingue straniere e in matematica l'Italia non brilla  certo di luce propria . Come fare per... te lo dice l'Enpam. E Cassa Forense svela agli iscritti il welfare.