17 Giugno 2016

Mancuso: "Se versi 1 devi prendere 1

A sostenerlo il Presidente dell'Enpav che si dice preoccupato per le future generazioni. "I colleghi che sono andati in pensione un anno fa con questo sistema molto generoso stanno ricevendo molto di più di quello che hanno versato, considerando le medie di vita, quelli della mia generazione che andranno in pensione tra poco avranno ancora quella generosità ma non sarà così per il collega che si scrive nel 2016 e che andrà in pensione nel 2056 e nei successivi anni. Noi ce ne stiamo occupando e dovrà farlo anche chi subentrerà. Usando lo strumento dei bilanci tecnici attuariali che facciamo ogni tre anni e che ci dicono se stiamo andando nella direzione giusta o se siamo lunghi o corti rispetto alle aspettative generali, dobbiamo garantire che se il collega giovane ha messo 1 deve prendere 1 e quella piccola o grande generosità che gli altri hanno ricevuto sarà data loro sotto forma di servizi. Cerchiamo di restituire con più servizi quello che con la Previdenza non potremmo dare".

E nel frattempo la professione cambia e velocemente. "La tecnologia è entrata prepotentemente soprattutto negli animali di affezione. Sempre più colleghi fanno investimenti in questo senso. La fonte di investimento può essere dovuta alla capacità di aver risparmiato negli anni passati, ed oggi quei soldi non si investono nella seconda casa o nel macchinone ma nella struttura, oppure altra fonte di finanziamento è la Cassa di previdenza stessa che ha messo in campo strumenti che vanno al prestito al mutuo, a consorzi Confidi dove abbiamo creato una linea di credito tutta nostra. Oggi i colleghi sanno di trovare nella Cassa anche delle risposte che aiutano a fare il passo necessario per arrivare ad una specializzazione della struttura stessa".

E poi c'è la formazione, il welfare e l'Europa. "Noi ci siamo proposti un ruolo di facilitatori tramite una nostra persona formata che aggiorna una pagina nel nostro sito dove segnaliamo i bandi che possono essere di interesse per la nostra professione e diamo risposte di primo livello. Quelli più intraprendenti che vogliono fare progetti più articolati dovranno rivolgersi a professionisti e noi possiamo trasferire le nostre conoscenze rispetto a società che si occupano del livello superiore indicando quelle più competenti e quelle meno".

 Continua a leggere

 

Ultime notizie

Veterinari 2. Professionisti manager. E' il futuro.

Un corso che riporta i veterinari dentro l'Università per vincere un'altra sfida, quella di coniugare l'essere medici ed anche manager. A presentarlo,  durante una conferenza stampa organizzata in Enpav, il dottor Marco Maggi che parla di "percorso formativo" e che è riuscito ad avere come partner Sda Bocconi. 

Continua a leggere

Progettazione europea. L'Enpap in tour

La Cassa di previdenza incontra i propri iscritti e parla di Europa. Ha iniziato il suo cammino a Trapani, perché al Sud si rivolge visto che proprio il meridione è sempre accusato di non saper cogliere le occasioni che arrivano anche dai finanziamenti targati Ue. Prossima tappa Bari il 23 e 24 giugno.

Continua a leggere

Più soldi per la pensione degli specialisti esterni.

A deciderlo la Cassazione che ha accolto il ricorso presentato dall'Enpam "mettendo fine a un’annosa diatriba, stabilendo che i medici e odontoiatri che lavorano per società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno diritto a un contributo calcolato sul fatturato".

Continua a leggere


 Ddl Editoria. Dalle tutele per la professione alla Previdenza  Casa, la crisi continua. A dirlo il Rapporto  Nomisma Un bando per studiare il rapporto internet/giovani