Il Mattinale AdEPP – Mercoledì 21 Aprile 2021

598

PRIME PAGINE
La carta verde per viaggiare (Corriere). La bozza del decreto: tornano le regioni in giallo. Battaglia sul coprifuoco. Per il mare regole come nel 2020. Il coprifuoco scatta alle 23 (Messaggero). Scuola, dad anche in giallo. Oggi il decreto per le riaperture: si aì ristoranti, teatri e cinema dal 26. Locali al chiuso e piscine all’aperto dal 15 maggio. Stadi aperti il 1 giugno. Scuola, il governo cede: in presenza solo al 60% (Stampa). Draghi manda un siluro a Speranza: “Piani d’emergenza obsoleti e insufficienti” (Verità). Conte molla Grillo (Giornale). Il nuovo leader M5S obbligato a liquidare Beppe dopo lo show sessista in difesa del figlio. Ma il Movimento implode. Stupro, Grillo ora è un problema per i 5Stelle (Repubblica).
Economia. Bonomi: “Evitare azzardi sul Def” (Sole). Incontro con Draghi: ristori, mercato del lavoro e liquidità tra le priorità. Orlando: “Ita non è una preda, solo licenziamenti selettivi” (Messaggero). Intervista al ministro: “Avremo una compagnia competitiva”.

ADEPP
Sul Sole (p.32) approfondimento sul contributo erogato da Inarcassa. “Esente il bonus Inarcassa erogato ai pensionati”: “non va assoggettato a ritenuta alla fonte come acconto irpef e non è imponibile nei confronti dei percettori, il contributo erogato da Inarcassa ai suoi iscritti (ingegneri e architetti), titolari di pensione ai superstiti o di pensione di invalidità, esclusi dall’indennità prevista dai decreti legge Cura Italia e Rilancio”.

“Sussidi Covid, fisco a due vie” (Italia Oggi p.39). Tassato l’indennizzo alle co.co.co. Etero organizzate. Una cassa di previdenza professionale ha deliberato l’erogazione di un sussidio Covid a favore dei professionisti iscritti titolari di pensione ai superstitit o pensione d’invalidtà, che sono esclusi dalle indennità Covid nazionali.

PROFESSIONI SCENARIO
Sul Sole (p.31) le linee guida per il rilascio del visto di congruità sull’informativa aziendale. È quanto definito dal consiglio nazionale dei commercialisti insieme alla Fondazione nazionale di categoria. “Il documento tiene conto del processo di armonizzazione e adeguamento della normativa europea in materia di valutazione del merito creditizio, concessioni e gestione dei crediti (sia in bonis che deteriorati) e monitoraggio del rischio di credito”.

Il Sole (p.33) annuncia il nuovo test di abilitazione per la professione forense. Si tratta di un nuovo esame di Stato sperimentale, tutto da remoto. “Non sarà un esame in tono minore ne un esame più facile”. Prove solo orali attenderanno gli oltre 26mila aspiranti avvocati.

Su Metro (p.12) la presentazione del festival del lavoro per ripartire dopo il virus. “Proiettare il mondo del lavoro italiano verso un orizzonte più dinamico”. Il festival del lavoro, alla 12ma edizione, organizzato dai consulenti del lavoro, si terrà il 28 e 29 aprile. Al centro, anche gli scenari futuri dopo lo sblocco dei licenziamenti, l’esaurimento di sussidi e degli ammortizzatori.