Newsletter “Professioni in Europa” – Maggio 2022

422

Questo numero della newsletter Professioni in Europa (in allegato) riporta alcuni importanti aggiornamenti per quanto riguarda i sostegni economici dati ai rifugiati del conflitto
ucraino, novità sull’impatto nella zona euro della guerra in Ucraina e in ambito di azioni contro la Russia nonché sulla situazione energetica nell’UE nel contesto del conflitto.

La Newsletter vuole portare all’attenzione del lettore cinque nuovi bandi nell’ambito del Bauhaus europeo e i nuovi progetti per investimenti sostenibile dello strumento REACT-EU a livello nazionale.

Il Consiglio ha adottato, inoltre, una posizione sui nuovi requisiti per le organizzazioni europee di normazione (ESO) che operano in connessione con le organizzazioni nazionali.

A seguire una news sul nuovo spazio europeo dei dati sanitari (EHDS), un elemento portante dell’Unione europea della Salute.

Sempre in materia di condivisione di dati si segnala l’accoglienza favorevole riservata dal PE e dagli Stati membri alla direttiva UE sulla cybersicurezza. E, infine, la dichiarazione per il futuro di internet dei principali attori internazionali che partecipano il processo di digitalizzazione dell’Unione europea.

La Commissione ha annunciato i nomi delle 100 città dell’UE che faranno parte della missione “100 città intelligenti e a impatto climatico zero entro il 2030”.

E molto molto altro