Newsletter “Professioni in Europa” – Gennaio 2023

272

Questo numero della newsletter Professioni in Europa (n. 65 – Gennaio 2023) riporta una serie di importanti aggiornamenti sulle politiche e programmi dell’Unione europea. Nel 2023 ricorre il 30° anniversario del mercato unico europeo che ha reso possibile la libera circolazione di merci, servizi, persone e capitali all’interno dell’Unione europea.

Al fine di scongiurare la carenza di dispositivi medici nel breve periodo, la Commissione ha adottato una proposta indirizzata a concedere più tempo ai produttori per adeguarsi alle nuove norme in materia di certificazione di detti dispositivi.

A inizio gennaio è entrata in vigore la Strategia per il decennio digitale 2030 che prevede traguardi e obiettivi concreti per la trasformazione digitale dell’Europa. La Croazia ha ufficialmente adottato l’euro ed è entrata a far parte dell’area Schengen. Sempre in materia di euro, nell’incontro del 16 gennaio l’Eurogruppo ha espresso parere favorevole all’introduzione dell’euro digitale. Dal 1° gennaio 2023 la Svezia ha assunto la guida del Consiglio dell’UE. Con il semestre di presidenza svedese si conclude il programma di presidenza comune di diciotto mesi portato avanti insieme a Francia e Repubblica Ceca.

La newsletter riporta inoltre un esempio del contributo del programma Horizon2020 alla sostenibilità del trasporto marittimo grazie alla progettazione di un “traghetto” ad alimentazione esclusivamente elettrica.

Si segnala l’entrata in vigore del regolamento sulle sovvenzioni estere che comporterà.

Per le professioni ingegneristiche e tecniche si segnala l’opportunità offerta dal programma CEF Energia con i bandi per i progetti transfrontalieri sulle energie rinnovabili.   Tra le recenti pubblicazioni della Commissione europea la valutazione del quadro per tirocini di qualità del 2014; la relazione sulla protezione sociale per le persone con disabilità in Europa; e l’aggiornamento delle informazioni della piattaforma MISSOC sui sistemi nazionali di protezione sociale.