L’Emilia Romagna premia gli innovatori

193

La IX edizione del Premio Innovatori Responsabili 2023 è stata approvata con delibera di Giunta regionale n. 635 del 26 aprile 2023. Obiettivo, valorizzare le migliori progettualità realizzate dal sistema produttivo, della formazione e della ricerca nel raggiungimento degli obiettivi strategici indicati nel Patto per il lavoro e per il clima e nella Strategia 2030 della Regione, anche attraverso l’attuazione delle politiche di settore che li sostengono, in risposta alle nuove emergenze economiche e sociali determinate dalla crisi climatica e dall’aumento dei costi di energia e materie prime.

Il Regolamento (591.46 KB) prevede che i progetti siano riconducibili ai 4 ambiti strategici del Patto:

  • Regione della conoscenza e dei saperi
  • Regione della transizione ecologica
  • Regione dei diritti e dei doveri
  • Regione del lavoro, delle imprese e delle opportunità

Possono candidarsi al Premio: imprese di qualsiasi settore e dimensione, professionisti, Istituti di istruzione superiore, Fondazioni ITS, Università ed Enti di formazione.
Sarà premiata la capacità di rinnovarsi con l’assunzione di una visione integrata della sostenibilità, attraverso l’innovazione di processi, sistemi, partenariati, azioni formative, tecnologie e prodotti. Una occasione per far emergere e conoscere le realtà più virtuose del territorio emiliano-romagnolo che si sono mosse in questa direzione.

Anche quest’anno sono previsti contestualmente il premio GED – “Gender Equality and Diversity Label” conferito dall’Assemblea Legislativa alle migliori azioni positive per le pari opportunità e il premio speciale “YOUZ” che verrà assegnato alle iniziative che favoriscono l’attrazione e la valorizzazione dei talenti.
L’edizione 2023 introduce, inoltre, il premio CER – Comunità energetiche, ai sensi della L.R. 5/2022, per favorire la produzione, l’autoconsumo e la condivisione di energia rinnovabile attraverso la diffusione delle comunità energetiche rinnovabili.

Ulteriori riconoscimenti potranno essere assegnati a iniziative innovative su alcune tematiche rilevanti per l’azione regionale quale ad esempio la sostenibilità nella moda, la riduzione dello spreco alimentare, l’attuazione della strategia #PlasticFreER e delle misure contenute nel Programma di prevenzione della produzione di rifiuti della Regione Emilia-Romagna.

Tutti i progetti candidati verranno raccolti in un volume ed i soggetti ammessi al premio saranno inseriti nella grande comunità degli Innovatori responsabili (296.48 KB) della Regione Emilia-Romagna, che cresce ogni anno e che rappresenta un esempio e stimolo per le altre realtà regionali.

La premiazione dei vincitori avverrà nel corso di un evento pubblico sulla sostenibilità.
Le candidature potranno essere presentate dalle ore 10.00 del 1 giugno 2023 alle ore 13.00 del 28 luglio.