Home Centro studi Studi e ricerche resto del mondo

Studi e ricerche resto del mondo

Inail. Covid 19. Le donne le più colpite dalla pandemia

“Sono i tecnici della salute, con il 42,0% dei casi codificati, a registrare il maggior numero di denunce: tra le figure professionali più colpite...

L’analisi. Ict, sanità, gap ed eccellenze

“Finora, la trasformazione digitale nel settore Sanità si è basata in Italia su progetti di trasferimento di alcuni processi, dalla forma analogica a quella...

Post emergenza. Il pessimismo è under 40

Un  italiano su due, tra i 18 e i 40 anni, è pessimista sul proprio futuro, più di un quarto dei giovani italiani prevede...

Anpal. Nel 2020 occupazione -30%. Coinvolti tutti i settori

Lo shock da Covid-19 frena i programmi di assunzione delle imprese nel 2020, con un calo del 30% rispetto al 2019 (corrispondente a circa 1,4...

Inclusione ed esclusione sociale. Le colpe del Covid

E’ stato presentato, nei giorni scorsi, il 3° Rapporto Censis-Tendercapital "Inclusione ed esclusione sociale: cosa ci lascerà la pandemia" che affronta alcune problematiche scatenate...

Consulenti del lavoro. Affaticati ma la crisi è superata

Stanchi e affaticati, pronti a cogliere la sfida del rinnovamento apertasi con l’emergenza ma capaci di fronteggiare l’emergenza di fronte all’epocale crisi causata dal...

Lo studio. L’Italia sotto il peso del fisco

In Italia il 'peso' della tassazione è più elevato delle stime ufficiali: secondo uno studio del Consiglio e della Fondazione nazionale dei commercialisti, infatti,...

Ricerca AlmaLaurea. Laurearsi conviene

I laureati trovano lavoro. Almeno se le facoltà scelte sono Ingegneria, Economia, Statistica o Medicina. A sostenerlo l’ultima ricerca Almalaurea, presentata ieri a Roma...

Che lavoro faremo nel 2030? Ce lo dice uno studio della...

Una ricerca della Canadian Scholarship Trust Plan prova a "indicarci" quali lavori dovremmo fare e, soprattutto per chi ha una certa età, come riconvertirsi...

Il futuro del lavoro è ora. Siamo pronti?

“La digitalizzazione, la globalizzazione e l’invecchiamento demografico offrono nuove opportunità ma generano anche il rischio di ampliare le disparità tra i lavoratori Il mondo...