AdEPP. Bene la proposta del Sottosegretario Durigon di allargare la platea dei contribuenti all’Inpgi

138

L’Adepp condivide le preoccupazioni del sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon sulla situazione dell’Inpgi, l’Istituto di previdenza dei giornalisti, che subisce da molti anni le conseguenze della grave crisi dell’editoria.

L’Adepp auspica che il Governo intervenga con urgenza nella direzione indicata proprio dal sottosegretario Durigon, quella di un allargamento della platea dei contribuenti all’Inpgi che consentirebbe all’Ente di riportare i propri conti in sicurezza.

Questa soluzione non solo garantirebbe all’Inpgi di restare autonomo e continuare a svolgere la propria funzione istituzionale nell’ambito del sistema previdenziale, ma sarebbe anche un giusto riconoscimento delle profonde trasformazioni che il mondo delle professioni sta attraversando e che devono poter trovare rappresentazione e tutela nella previdenza.”