Sottosegretaria Puglisi, a lei la delega alla previdenza privata

117
Il sottosegretario al Lavoro e Politiche Sociali, Francesca Puglisi, nel corso della cerimonia di giuramento dei sottosegretario del secondo governo Conte, nella Sala dei Galeoni a Palazzo Chigi, Roma 16 settembre 2019. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Sarà la sottosegretaria Francesca Puglisi a “vigilare” anche sulle Casse di previdenza private. La Ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, le ha affidato le deleghe alla Direzione generale per le politiche previdenziali e assicurative con “esclusivo riferimento alla vigilanza sugli Enti privati di previdenza obbligatoria” dei professionisti “nonché sugli istituti di patronato e di assistenza sociale”.

“E’ quel che si legge nel numero della Gazzetta Ufficiale del 12 febbraio 2020 – scrive l’Ansa sul portale Professioni – in cui vengono pubblicate le attribuzioni degli incarichi dell’esponente del Partito democratico, che si occuperà pure delle “attività di promozione in favore delle pari opportunità, nonché alle attività concernenti le controversie individuali e collettive di lavoro, ad eccezione di quelle relative al bacino territoriale del Mezzogiorno”, e delle “funzioni relative agli ammortizzatori sociali e alla formazione”. A Puglisi, infine, Catalfo ha affidato le deleghe per la “diffusione dell’informazione in materia di Terzo settore”.