Programmi di finanziamento dell’UE

1175

Finanziamenti diretti

L’assegnazione di finanziamenti diretti è gestita dalle istituzioni europee. Vi sono due tipi di finanziamento disponibili: sovvenzioni e contratti d’appalto. Per fare domanda di sovvenzioni e appalti gestiti dalla Commissione europea, consultare il portale dedicato ai finanziamenti e appalti.

Sovvenzioni

Le sovvenzioni sono destinate a progetti specifici collegati alle politiche dell’UE, di solito a seguito di un “invito a presentare proposte

Chi può candidarsi

È possibile richiedere una sovvenzione se la vostra impresa o un’organizzazione correlata (associazioni di categoria, servizi di sostegno alle imprese, consulenti, ecc.) gestisce progetti che promuovono gli interessi dell’UE, o se contribuite all’attuazione di un programma o di una politica dell’UE.

Appalti

Gli appalti sono indetti dalle istituzioni europee per acquistare servizi, beni o opere necessari per le loro attività, per es. studi, corsi di formazione, organizzazione di conferenze o attrezzature informatiche.

Finanziamenti indiretti

I finanziamenti indiretti sono gestiti dalle autorità nazionali e regionali e comprendono quasi l’80% del bilancio dell’UE, soprattutto mediante i 5 grandi fondi noti come Fondi strutturali e d’investimento europei.

I fondi sono:

Chiedere un finanziamento

Per accedere alle sovvenzioni dell’UE, occorre farne richiesta mediante le autorità regionali o nazionali competenti (le cosiddette autorità di gestione) nello Stato membro in cui avete sede.

Il Ministero dell’Agricoltura del vostro paese è responsabile dei finanziamenti per il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale.

Per chiedere finanziamenti a titolo del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, dovreste contattare gli sportelli nazionali

Per saperne di più su come funzionano i finanziamenti dell’UE