Salute orale. Malagnino “Partire dai bambini per avere adulti sani”

387

Per il terzo anno consecutivo la Giornata mondiale della salute orale si celebrerà nell’ambito del progetto dell’Enpam ‘Piazza della Salute’ il prossimo 20 marzo a Roma.Come l’anno scorso anche questa edizione sarà un’occasione per sensibilizzare i più giovani rispetto alle importanti regole di igiene orale per la salute generale.

“Non è un caso – sottolinea il Vice presidente vicario Enpam, Giampiero Malagnino – che per la Giornata mondiale abbiamo scelto di partire dai bambini perché una buona salute per l’età adulta si costruisce con buone abitudini sin dall’infanzia. In modo divertente, come fosse un gioco, cercheremo di far capire che se si mangia sano e non si trascura l’igiene orale si cresce sani”.

”Come Odontoiatri liberi professionisti nella nostra pratica quotidiana – fa eco la Presidente Andi Roma, Sabrina Santaniello – possiamo fare molto in termini di prevenzione. È ormai acclarato infatti che, come per tutte le altre patologie mediche, la prevenzione primaria in età pediatrica, diminuisce l’incidenza dei disturbi del cavo orale in età adulta. Per questo motivo abbiamo deciso di scendere in campo nel giorno della Giornata Mondiale della Salute al fianco delle altre sigle del comparto odontoiatrico aderenti all’iniziativa. La nostra attività di prevenzione, non può e non deve esaurirsi in questa giornata, ma continuerà tutto l’anno all’interno dei nostri studi e in tutte le altre occasioni d’incontro con la cittadinanza in cui saremo presenti”.

Dopo gli interventi istituzionali, il programma della mattinata prevede un momento di formazione a cura di un giovane dentista della sezione romana dell’Associazione nazionale dentisti italiani (Andi Roma con i giovani) che illustrerà le indicazioni della campagna della Federazione internazionale dei dentisti (FDI) promotrice dell’iniziativa: mangia sano, lava i denti, vai dal dentista.

Ospiti nella sede della Fondazione saranno alunni della scuola elementare.