Enpapi. La trasparenza passa anche attraverso la nuova carta dei servizi

857

Trasparenza, per ENPAPI, significa anche diffondere al suo esterno informazioni e indicazioni sulle modalità in cui esso esercita il proprio ruolo istituzionale. Queste sono veicolate per mezzo di alcuni strumenti di comunicazione, tra i quali la “Carta dei Servizi”.

Ed è per questo che l’Ente presieduto da Luigi Baldini ha deciso di mettere in campo una nuova carta dei servizi spiegando che “al fine di garantirne il costante adeguamento e nell’ottica di fornire un servizio sempre più chiaro e puntuale all’iscritto, rispondente alle sue effettive necessità, è stata completamente rinnovata rendendola di fatto una pubblicazione interattiva e strettamente collegata al sito istituzionale, fruibile da qualsiasi dispositivo”.

“La sua finalità è quella di illustrare l’attività di ENPAPI, indicando le prestazioni, i servizi resi e le modalità di reclamo per eventuali disservizi” e rappresenta:

– un “patto scritto” con il quale l’Ente si impegna ad assicurare i propri servizi adeguandosi a specifici standard di qualità ed in tempi determinati;

– un mezzo di conoscenza per l’assicurato dei suoi diritti e delle modalità per conseguirne il soddisfacimento;

– uno strumento per favorire la partecipazione degli iscritti ai procedimenti e innalzare il livello di qualità dei servizi erogati;

– un mezzo per dare attuazione ai principi di uguaglianza, imparzialità, partecipazione, efficienza ed efficacia.

Per consultare la nuova Carta dei Servizi CLICCARE QUI