Professionista digitale. Al via le domande per il premio 2022

589

Sei un Avvocato, un Commercialista o un Consulente del Lavoro? Il tuo Studio ha introdotto di recente delle nuove tecnologie per essere più efficiente o per offrire nuovi servizi ai Clienti? Il tuo Studio è un “Innovatore Digitale”? Allora puoi partecipare al premio 2022 “Professionista Digitale” promosso dall’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net), con la Community di Istituzioni e Partner dell’Osservatorio.

Obiettivo, sostenere e diffondere la cultura dell’innovazione digitale all’interno degli Studi Professionali di Avvocati, Commercialisti ed Esperti Contabili, Consulenti del Lavoro e Studi Multidisciplinari.

Al contest possono partecipare gli Studi Professionali che hanno:

innovato i processi interni, grazie allo sviluppo o all’introduzione di nuove tecnologie, per ottenere maggiori livelli di efficienza interna e ridurre i costi e gli sprechi di tempo;

sviluppato o introdotto le tecnologie informatiche per offrire nuovi o migliori servizi ai propri clienti;

utilizzato l’innovazione digitale per raggiungere nuovi mercati.

Gli Studi che si distingueranno per originalità ed efficacia delle soluzioni adottate, riceveranno la comunicazione di essere stati selezionati per illustrare la loro esperienza e ritirare la targa premio in occasione del Convegno finale dell’Osservatorio Professionisti e Innovazione Digitale, che si terrà a Milano e online il 5 luglio 2022.

Il processo di selezione avrà luogo una volta raccolte tutte le candidature, che saranno valutate da una commissione di esperti, composta da Docenti e Ricercatori dell’Osservatorio, secondo i seguenti criteri:

originalità del progetto;

rilevanza e misurabilità dei benefici;

complessità del progetto;

approccio strategico.

La valutazione prevede due fasi, la prima tramite questionario e la seconda dopo un confronto telefonico con i finalisti. Sulla base delle votazioni della giuria, verranno decretati i casi vincitori.

Le candidature dovranno essere presentate entro e non oltre il 31 Maggio 2022