La Commissione presenta la nuova piattaforma di finanza digitale Ue

415

Venerdì 8 aprile la Commissione europea presenterà la piattaforma di finanza digitale dell’UE, un nuovo sito web progettato per instaurare un dialogo tra le imprese finanziarie innovative e le autorità di vigilanza. L’iniziativa è stata annunciata nella strategia di finanza digitale di settembre 2020.

“I suoi obiettivi principali – scrivono gli organizzatori – sono superare la frammentazione e sostenere l’espansione dei servizi finanziari digitali nel mercato unico. Ciò promuoverà l’innovazione nella finanza e offre un grande potenziale per le imprese e i cittadini che trarranno vantaggio da prodotti e servizi nuovi ed efficaci”.

La piattaforma di finanza digitale dell’UE sarà inizialmente composta da due elementi costitutivi principali: un osservatorio che offre funzionalità interattive come una mappa fintech, eventi e una sezione in cui gli utenti potranno condividere materiale di ricerca pertinente e un gateway che fungerà da accesso unico rivolgersi ai supervisori, con informazioni sugli hub nazionali dell’innovazione, sandbox normativi e requisiti di licenza. Questa parte della piattaforma ospiterà anche funzionalità legate ai test transfrontalieri, una novità che consente alle aziende di coinvolgere più autorità nazionali nella sperimentazione di nuovi prodotti o applicazioni.

In una seconda fase, che sarà lanciata nel 2023, nuove funzionalità verranno aggiunte alla piattaforma di finanza digitale dell’UE, sulla base del feedback degli utenti.

Per conoscere il programma e avere ulteriori informazioni cliccare su https://ec.europa.eu/info/events/finance-220408-eu-digital-finance-platform-event-launch_en