Enpam, successo per l’investimento in Banca MPS

245

L’investimento dei medici e degli odontoiatri in Mps ha fruttato il 20 per cento, in tre mesi. Il Portafoglio strategico Italia, di proprietà dell’Enpam, ha raggiunto l’obiettivo prefissato e ha venduto le azioni della banca senese acquistate a fine ottobre per 15 milioni di euro, incassando 18 milioni.

“Siamo felici di aver sostenuto l’aumento di capitale di Monte dei Paschi contribuendo al rilancio dell’istituto – commenta il presidente dell’Enpam Alberto Oliveti ­–, a riprova che l’investimento era fondato dal punto di vista finanziario”.

“I primi a beneficiare di quest’operazione saranno i figli neonati dei medici e dei dentisti, visto che gli aiuti che l’Ente eroga per la genitorialità sono finanziati proprio con i proventi degli investimenti patrimoniali”, aggiunge Oliveti.