Inarcassa approva odg: no alla svendita degli immobili

218

La Cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti ha approvato, nei giorni scorsi, un ordine del giorno dove, oltre a ribadire che il proprio obiettivo è sempre stato e sempre lo sarà la valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare al fine di garantire le pensioni ai propri iscritti, rivendica la propria autonomia gestionale, amministrativa ed organizzativa stabilita per legge. Rifiuta, inoltre, le proposte legislative finalizzate alla svendita del proprio patrimonio immobiliare pur confermando la propria attenzione ad una politica di locazione attenta alle situazioni di difficoltà economica e sociale dei propri conduttori.

Inarcassa chiede, infine, un’attenzione del mondo politico al proprio ruolo di gestore della previdenza sociale degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti, adottando provvedimenti legislativi che favoriscano e non ostacolino la corretta gestione dell’Ente.