Newsletter Giuridica – Gennaio 2018

578

Nuove “soglie” di rilevanza europea

Con regolamenti del 18 dicembre, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale europea, la Commissione ha fissato i nuovi valori delle soglie europee valevoli a partire dal 1 gennaio 2018: – lavori e concessioni: € 5.548.000 – servizi e forniture settori ordinari: € 221.000 – servizi e forniture settori speciali: € 443.000.

 

Esclusione per le Casse dal bail in e novità in tema di spending review

Novità importanti per le Casse di previdenza giungono dalla Legge di Bilancio 2018 (L. n. 205 del 27/12/2017); è stata difatti approvato in via definitiva sia lo scudo che le pone al riparo dal cd. bail in, evitando quindi che i conti correnti bancari delle Casse vengano coinvolti in caso di crisi degli istituti bancari (art. 1, comma 182), che recepito il principio – fermamente sostenuto da AdEPP – che l’inclusione all’interno dell’elenco ISTAT non comporti automaticamente la sottoposizione agli obblighi in tema di spending review: coerentemente, è stabilito che a decorrere dall’anno 2020 le Casse, pur permanendo nell’elenco, non saranno più sottoposte alla normativa in tema di contenimento della spesa (art.1, comma 183).

Determinazione n. 1134 dell’8 novembre 2017 – Nuove Linee Guida in tema di Anticorruzione e Trasparenza

Le nuove Linee Guida, che sostituiscono la precedente determinazione n. 8 del 2015, recependo le modifiche normative del Testo unico sulle società partecipate e i contenuti delle disposizioni in tema di trasparenza (d.lgs. 14 marzo 2013, n. 33, come riformulato dal d.lgs. 25 maggio 2016, n. 97), chiariscono l’effettivo ambito di applicazione delle relative prescrizioni. Alle Casse di Previdenza privatizzate – richiamate al paragrafo 3.4.3. delle Linee Guida – si applica il regime degli enti di diritto privato di cui al comma 3, secondo periodo, dell’art. 2-bis del d.lgs. n. 33/2013.

 

Leggi le altre notizie scaricando l’allegato