POR FESR, Fare Lazio: Fondo di Riassicurazione per i professionisti

605

La Regione Lazio ha messo in campo un fondo per sostenere anche i liberi professionisti offrendo una riassicurazione ai confidi che erogano garanzie al credito per finanziamenti alle imprese, riducendo in tal modo il costo sostenuto per ottenere la garanzia.

Possono beneficiare della riassicurazione del Fondo le Pmi e i liberi professionisti non in difficoltà, con almeno una sede operativa nel Lazio, che si trovino nelle seguenti condizioni:

  • siano iscritte nel Registro delle Imprese o, nel caso dei Liberi Professionisti, abbiano partita IVA;
  • non siano oggetto di protesti e/o di iscrizioni e/o trascrizioni pregiudizievoli, con esclusione di quelle volontariamente concesse;
  • non abbiano subito nell’ultimo anno la revoca per inadempimento di finanziamenti e/o affidamenti bancari.

L’agevolazione consiste in una riassicurazione fino al massimo dell’80% dell’importo garantito dal confidi, a condizione che la garanzia rilasciata da quest’ultimo sia compresa tra il 50% e l’80% dell’importo del finanziamento erogato. L’importo massimo garantito dal confidi è pari a 250.000 euro e l’importo massimo della riassicurazione è pari a 200.000 euro.

TIPOLOGIA DI PRESTITI RIASSICURATIVI

Importo minimo della singola operazione: 10.000 euro.

Importo massimo della singola operazione:

  • 500.000 euro nel caso di garanzia rilasciata dal confidi pari al 50%;
  • 416.667 euro nel caso di garanzia rilasciata dal confidi pari al 60%;
  • 312.500 euro nel caso di garanzia rilasciata dal confidi pari all’80%