Enpapi. Da noi già attivo PagoPa. Scelgono gli iscritti

593

La Sentenza del Consiglio di Stato 1931/2021 ha sancito l’obbligo delle Casse previdenziali di aderire al sistema di pagamento tramite PagoPA, poiché – pur avendo una personalità giuridica di diritto privato – gestiscono un servizio di rilievo pubblicistico.

ENPAPI, dal canto suo, ha adottato già da tempo la suddetta modalità di pagamento, affiancandola al modello F24.

Scegliendo la modalità PagoPA, nella sezione CONTRIBUTI E PAGAMENTI dell’area riservata, si verrà reindirizzati al portale della Banca Popolare di Sondrio per procedere alla predisposizione dell’avviso di pagamento, che potrà essere stampato o pagato direttamente tramite il POS Virtuale di AgID (Agenzia per l’Italia Digitale).

Il versamento potrà avvenire online, selezionando le opzioni carta di credito, bonifico o bollettino postale, oppure stampando l’avviso e recandosi presso uno dei fornitori aderenti al circuito PagoPA.

A differenza delle altre modalità di versamento (F24 o Bonifico bancario) che prevedono tempi di contabilizzazione lunghi – anche oltre 30 giorni -, la ricezione del pagamento tramite PagoPA è quasi istantanea e permette l’aggiornamento della propria posizione contributiva nell’arco di 24 ore.