Adepp, Oliveti “Insieme all’Inps per sostenibilità e innovazione”

823

“L’Adepp esprime il proprio apprezzamento per quella che ci appare una fotografia fedele del nostro Sistema Paese”. Questo il commento di Alberto Oliveti, presidente dell’Associazione degli enti previdenziali privati, alla Relazione del presidente dell’Inps Pasquale Tridico in occasione della presentazione del XX Rapporto annuale dell’Istituto nazionale di previdenza sociale.

“Sono da rilevare con grande attenzione i dati concernenti la sostenibilità, l’equità e l’innovazione di quello che, è bene ricordarlo, rappresenta il più grande istituto di previdenza sociale di carattere nazionale a livello europeo – ha proseguito Oliveti –. Un primato testimoniato dal cospicuo numero di prestazioni previdenziali e assistenziali erogate annualmente”.

E con riguardo a quelle che saranno le future sfide di sostenibilità del welfare nazionale, Oliveti ha aggiunto: “Insieme all’Inps, ci sentiamo parte, come casse di previdenza professionali private, di questo stesso sistema. E se l’istituto guidato da Tridico, come da egli stesso annunciato, vorrà puntare, tra le altre cose, su innovazione e digitalizzazione, siamo lieti di poter annunciare che noi daremo il nostro contributo a questo percorso di sviluppo e crescita”.

Il presidente Oliveti ha infine commentato positivamente le parole espresse dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando, intervenuto anch’egli alla presentazione del Rapporto annuale Inps. “Il ministro – ha detto Oliveti – ci è sembrato molto attento e centrato sui problemi, sia nella sua funzione governativa, e sia anche in una logica più politica e strategica di lunga gittata”.