Oliveti “Un pensiero alle colleghe attuali e future. Il rilancio partirà da loro”

887

“Oggi più che mai, stravolti da quanto sta accadendo, il pensiero deve andare al ruolo della donna per la pace nel mondo. Non è retorica, è convinzione. Mai chi nasce per essere madre potrà essere disposta a piangere i figli mandandoli in guerra” così il Presidente dell’AdEPP e dell’Enpam, Alberto Oliveti nella “Giornata Internazionale dei Diritti della donna”.

“Un pensiero speciale – conclude il Presidente Oliveti – alle colleghe attuali e future, che saranno presto la trave portante della professione medica italiana. Il rilancio della nostra professione partirà da loro”.