Inarcassa. Al via i bandi 2022

454

Al via i bandi 2022 per gli architetti e gli ingegneri iscritti alla Cassa presieduta da Giuseppe Santoro.

I prestiti d’onore sono destinati agli associati under 35 e alle professioniste madri di figli in età scolare (fino a 15.000 euro, con il 100% degli interessi a carico dello stesso Ente pensionistici), mentre i Finanziamenti agevolati in conto interessi sono finalizzati all’allestimento o al potenziamento dello studio e allo svolgimento d’incarichi professionali (fino a 30.000 euro, con l’abbattimento in conto interessi del 3% a carico Inarcassa).

Il Prestito d’onore prevede il finanziamento, con il 100% degli interessi in carico di Inarcassa, tramite convenzione con l’Istituto Tesoriere Banca Popolare di Sondrio, per le spese di impianto e/o potenziamento degli studi professionali intese come acquisto di immobilizzazioni materiali e immateriali necessarie allo svolgimento dell’attività professionale; le anticipazioni dei costi da sostenere per progetti e interventi da effettuarsi a fronte di committenza di uno o più incarichi professionali e altre esigenze di spesa connesse allo svolgimento dell’attività professionale.

I finanziamenti agevolati, invece, hanno come obiettivo non solo sovvenzionare l’allestimento o il potenziamento degli studi attraverso l’acquisto di beni strumentali, ma promuovere anche lo sviluppo dell’attività professionale, in modo da aiutare l’iscritto a svolgere al meglio gli incarichi, ottenere nuove commesse e nuovi spazi di mercato.

L’intervento intende quindi rappresentare una risposta forte di Inarcassa, in un momento di crisi economica, per incoraggiare gli associati a investire nella propria attività professionale.

I finanziamenti sono erogati tramite convenzione con l’Istituto Tesoriere Banca Popolare di Sondrio, con le stesse caratteristiche dei finanziamenti On line, già istituiti nel 2003.

Tutte le informazioni su www.inarcassa.it