Avvocati e parcelle. In arrivo le nuove tabelle

327

Cambiano i parametri forensi. Dal 23 ottobre, infatti, entra in vigre il Decreto del Ministero della giustizia pubblicato l’8 ottobre in Gazzetta Ufficiale.

Con le nuove tabelle per i compensi degli avvocati per attività civile, penale, extragiudiziale viene introdotto un minimo e un massimo a tempo dei compensi legato al tempo di lavoro ed una decurtazione in caso di responsabilità processuale.

Quindi, quest’ultime si baseranno su nuovi minimali, in relazione a tutte le diverse tipologie di causa (giudice di pace, controversie ordinarie, cause civili, penali, di lavoro, amministrative) e ai differenti gradi di giudizio, nonché a specifici criteri per determinare le oscillazioni rispetto ai valori base.

Per tutte le informazioni cliccare su Rinnovo della disciplina parametrica relativa alla professione forense – CF News