Enpam pubblica il Bilancio Sociale: la più grande Cassa privata guarda al futuro

256

L’Enpam, l’Ente previdenziale di medici e odontoiatri, ha presentato il proprio Bilancio Sociale 2023. Il documento fa il punto sui dati e sui risultati di sostenibilità relativamente all’esercizio precedente.

Nel 2022 l’Enpam si è confermata la più grande cassa pensionistica privata d’Italia, con un patrimonio totale pari a oltre 25,3 miliardi di euro. Al 31 dicembre, sempre del 2022, gli iscritti attivi tutelati erano 371.038, con un numero di pensioni erogate pari a 153.828 (+7,4% rispetto all’anno precedente), il tutto grazie a risorse private gestite autonomamente e senza contributi da parte dello Stato. Nonostante l’aumento dei pensionati, l’Enpam conferma la propria solidità e capacità di adempiere alla propria missione.

“Dobbiamo adattare il nostro ruolo al cambiamento, ma chiediamo anche alla politica e al mondo dell’economia di essere ascoltati – ha dichiarato il Presidente dell’Enpam Alberto Oliveti -. In questo senso, quindi, sta a noi raccontare in modo opportuno il nostro ruolo di Cassa di previdenza che dà attuazione a una mutualità intracategoriale nell’autonomia, anche attraverso questo Bilancio sociale”.

Il Bilancio sociale 2023 è diviso in cinque capitoli: il primo dedicato alla struttura organizzativa della Fondazione Enpam, e i successivi alla Previdenza, all’Assistenza, agli Investimenti e alla Sostenibilità. Ciascun capitolo è introdotto da un’infografica che presenta dati di sintesi per rendere più agile la comprensione dei contenuti. Il documento è stato redatto internamente da Fondazione Enpam. La revisione limitata è stata fatta da EY.

Tra le tante iniziative messe in campo nel 2022 e citate nel bilancio sociale, vale la pena ricordare lo straordinario successo conseguito dal bando per i sussidi a sostegno della genitorialità, approvato dal consiglio di amministrazione proprio a luglio 2022. Nel corso dell’anno sono stati infatti erogati ben 1.000 sussidi, con l’impiego dell’intero budget disponibile. Una circostanza che ha spinto l’ente ad aumentare il budget per l’anno 2022 di ben 1.266.000 euro per assegnare il sussidio a tutte le professioniste in possesso dei requisiti previsti.

L’Enpam poi, anche nel corso del 2022, ha offerto ai propri iscritti uno sguardo sul futuro attraverso la piattaforma Tech2Doc, che ha l’obiettivo di formare e informare medici e odontoiatri sulle tecnologie più recenti e innovative applicate alla pratica clinica. Costruito insieme ai maggiori esperti di innovazione e salute digitale, Tech2Doc offre a medici e odontoiatri contenuti autorevoli e aggiornati.

Il bilancio sociale Enpam è consultabile online all’indirizzo https://www.enpam.it/bilancio-sociale-2023/ e scaricabile in pdf dalla pagina https://www.enpam.it/macro/bilanci-sociali/