Seminario AdEPP a Bruxelles. Oliveti: “Confronto costruttivo per le Casse nell’interesse del Paese”

Si è tenuto il 20 giugno a Bruxelles il seminario dedicato agli “Investimenti ad impatto sociale” che ha visto la partecipazione di esperti della Commissione, della BEI, della ricerca sull’innovazione sociale e gli investimenti di impatto nonché di parlamentari europei.

L’evento a porte chiuse, dedicato ai Presidenti delle Casse che aderiscono all’AdEPP, ha visto la presenza dei Presidenti o loro incaricati di: ENPAM, CNPADC, ENPAP, ENPAB, ENPAV, EPAP e Cassa Forense.

“E’ stata una mattinata di confronto interessante con interlocutori competenti delle istituzioni europee e della ricerca e costruzione di iniziative di investimento d’impatto –  ha dichiarato il Presidente Oliveti – Può essere ragionevolmente considerato il punto di partenza per le Casse, per capire come allineare i propri interessi con quelli del Paese. Gli esperti e i politici presenti ci hanno raccontato in quali casi è possibile prevedere un ritorno d’impatto degli investimenti a livello di Paese e del singolo cittadino. E ci hanno sottolineato come sia necessario l’impegno politico, la scelta dei settori dell’economia reale dove indirizzare gli investimenti di impatto. Si tratta di interessi complessi, la valutazione non può fermarsi qui. Per capire se accettare o meno la sfida le Casse hanno bisogno di veder riconosciuta la rilevanza sociale del proprio intervento e di agire nel rispetto dell’esigenza di mantenere stabile il patrimonio e della salvaguardia dei diritti previdenziali degli iscritti”

Roma 21 giugno 2017