Regione Abruzzo, sostegno alle imprese e ai liberi professionisti

50

Un bando per rispondere alla duplice necessità di concedere finanziamenti a tasso agevolato a imprese costituende o liberi professionisti, con difficoltà di accesso al credito, per l’attribuzione di risorse finanziarie necessarie alla nascita e avviamento di una iniziativa imprenditoriale nonché sostenere imprese esistenti, che presentino le medesime difficoltà di accesso al credito, garantendone la sostenibilità e la crescita, affinché possano ulteriormente affermarsi e consolidarsi sul proprio mercato di riferimento, è questo l’obiettivo delle due misure messe in campo dalla Regione.

L’Avviso SOSTEGNO ALLE IMPRESE si divide a tale fine in due specifiche misure:

  1. MISURA A. NEWCO
    ​Per il finanziamento di imprese costituende con microcrediti da 5.000,00 a 25.000,00 euro.
  2. MISURA B. CRESCITA PIU’
    Per il finanziamento del capitale circolante e degli investimenti produttivi delle PMI. La misura è destinata a sostenere le piccole e medie imprese operanti in Abruzzo al fine di contrastare la scarsa liquidità del sistema, finanziando da un lato il fabbisogno di capitale circolante per consentire il riequilibrio finanziario, dall’altro investimenti produttivi.

 

Destinatari: Microimprese costituende, che assumono la forma giuridica di ditta individuale, di società di persone, società cooperative (MISURA A. MICRO.NEWCO); Lavoratori autonomi o liberi professionisti costituendi (MISURA MICRO.NEWCO); Imprese costituite e già attive ((MISURA B. CRESCITA PIU’).


Risorse finanziarie: 9.000.000,00 di euro, rispettivamente così distribuite: 4.500.000,00 di euro (MISURA A. MICRO.NEWCO); 4.500.000,00 di euro (MISURA B. CRESCITA PIU’) di cui: – il 70% pari a 3.150.000,00 euro destinati all’intervento INVESTIMENTI PRODUTTIVI; – il 30% pari a 1.350.000,00 euro destinati all’intervento FINANZIAMENTO CIRCOLANTE.