Ddl lavoro autonomo. Oliveti: “Si allarga la possibilità per le Casse di sostenere gli iscritti”.

267
Alberto Oliveti, presidente dell?Ente per la Previdenza Enpam. ANSA/UFFICIO STAMPA FONDAZIONE ENPAM +++EDITORIAL USE ONLY+++

L’approvazione del Jobs act dei lavoratori autonomi oggi al Senato è “una buona notizia: viene, infatti, riconosciuta la dignità del lavoro autonomo”, e “si allarga la possibilità per le Casse di previdenza di venire incontro alle esigenze dei professionisti iscritti in condizioni di particolare disagio”, mediante un sostegno al reddito che, comunque, “le Casse attuano già, singolarmente, attraverso i propri Statuti, che prevedono misure di welfare avanzate”. Parola del presidente dell’Adepp (Associazione degli Enti previdenziali privati e privatizzati), Alberto Oliveti, che commenta con queste parole il varo del testo nell’Aula di Palazzo Madama. “E’ un bene che una legge potenzi determinate tutele per i lavoratori autonomi, come la protezione della genitorialità, una copertura così importante – chiude Oliveti – in un’Italia con una denatalità ormai sempre più crescente”.

In allegato gli articoli de Il Sole 24 Ore e di Italia Oggi