Enpap in tour. Torricelli “Borse di studio per corsi, master e specializzazioni”

468

Inizia il tour di presentazione delle nuove opportunità a sostegno degli Psicologi iscritti a ENPAP a seguito della recente approvazione del “Capo XI del Regolamento per le Forme di Assistenza: contributo per attività di formazione professionale degli Iscritti” da parte dei Ministeri che esercitano attività di vigilanza sull’Ente.

“Sosterremo con significative Borse di Studio gli Iscritti che parteciperanno a corsi, master o specializzazioni in ambiti inerenti la professione di Psicologo e i suoi più aggiornati modelli di intervento, in modo di aiutarli ad allineare le competenze ai bisogni sempre nuovi che la società esprime. Il primo bando per ottenere le Borse uscirà a fine anno e ne daremo immediata comunicazione attraverso i canali dell’Ente” spiega il Presidente ENPAP Felice Damiano Torricelli.

Sono attese più di 200 domande, con uno stanziamento che supererà i 400mila euro.

Per presentare il progetto complessivo e riflettere insieme sulle opportunità per lo sviluppo della professione che l’Ente può attivare o catalizzare, ENPAP organizza incontri diffusi sul territorio con gli interessati.

Sono invitati i centri di formazione dei diversi territori. Gli Psicologi iscritti a ENPAP possono partecipare solo dopo aver presentato richiesta motivata all’indirizzo [email protected] nel limite della capienza delle sale.

Il tour, dopo aver coinvolto Catania (il 23 settembre), si sposterà a Palermo il 4, Torino e Cagliari il 10 e Milano l’11. Il calendario degli incontri è consultabile sul sito www.enpap.it nella sezione news.

In concreto, quali saranno i corsi con cui ENPAP darà accesso ai bandi?

“ENPAP definirà il “Catalogo” dei corsi accreditati presso i quali sarà possibile utilizzare le Borse con l’intenzione di intercettare i bisogni emergenti di competenze per la Psicologia professionale rilevati attraverso le proprie ricerche di mercato”, aggiunge il Presidente Torricelli.

Ricerche già raccolte nel documento “Indagine di mercato sulla Psicologia Professionale in Italia” (https://www.enpap.it/DOC/IndagineMercatoProfessionePsicologo.pdf).

Quali sono i principali problemi a cui oggi gli Psicologi possono dare risposta?

“Una delle sfide principali, per la Psicologia Professionale e dunque per chi la esercita – conclude il Presidente Torricelli – oggi è quella di aiutare le persone ad affrontare i “problemi quotidiani”, le trasformazioni – apparentemente banali ma a volte drammatiche – che ogni giorno sono di fronte a ciascuno di noi e che corrispondono a cambiamenti strutturali del modo in cui ciascuno costruisce la sua identità, a stravolgimenti degli assetti sociali, a trasformazioni epocali nell’organizzazione del lavoro, delle relazioni affettive e degli assetti valoriali. Il lavoro degli Psicologi può essere sempre più utilmente orientato a sostenere il percorso di confronto con il cambiamento delle persone, sempre più alle prese con l’incertezza e la mancanza di punti di riferimento”.