Lavoro. Domanda e offerta? Ci pensa LincoTalent

616

LinCo Talent – startup innovativa Made in Italy – ha creato la prima piattaforma italiana che si propone di facilitare l’incontro tra domanda e offerta di servizi offerti da freelance selezionati. Il processo di selezione per il matching dei profili si svolge internamente in modo semplice e immediato: l’azienda si registra alla piattaforma, compila il form specificando le competenze richieste e il team di LinCo seleziona i candidati più qualificati da una rosa già filtrata dalla piattaforma.

La community LinCo conta attualmente un numero sempre crescente di freelance e consulenti, con una crescita di oltre il 50% ogni mese. Come sottolinea Davide Lecchi, CEO e founder di LinCo, l’idea della piattaforma è nata dall’osservazione delle tendenze che riguardano il mondo del lavoro e dalla constatazione che molte aziende stanno cercando di organizzarsi con strutture agili e flessibili, anche per cogliere le opportunità offerte dalla digitalizzazione. Un obiettivo che rende necessario rivolgersi a competenze spesso difficili da trovare che siano utilizzabili in maniera flessibile.

Parliamo di persone che sono di fatto dei microimprenditori che basano il proprio successo sulle competenze – prosegue Lecchi -. Per questo motivo sono naturalmente portati a formarsi ed aggiornarsi continuamente, e hanno spesso un’esperienza in più settori. Da qui nasce l’idea di creare una piattaforma che faccia da anello di congiunzione fra l’offerta di profili indipendenti, con profilo tecnico o manageriale, e la domanda da parte di aziende o start up di competenze da inserire in maniera rapida e flessibile. Un approccio che in LinCo definiamo “Just in Talent”.