Enpap. Bilancio con il segno + e rivalutazione montanti

686

Ogni 10.000 euro di montante si ottiene una rivalutazione di 271 euro invece che di 134 euro, senza che l’Iscritto debba fare nulla.Sul montante contributivo al 2018, infatti, è stata accreditata la rivalutazione maggiorata resa possibile dalla riforma previdenziale che permette di utilizzare una quota dei rendimenti degli investimenti per aumentare il rendimento dei contributi pensionistici degli iscritti.

L’Ente presieduto da Felice Torricelli “porta a casa” un dato decisamente positivo visto che chiude il 2019 con “utili pari 37,7 milioni di euro (erano 30,7 l’anno prima), un patrimonio immobiliare investito da 1,6 miliardi (+21,5% sul 2018)”, mentre la platea dei professionisti associati sale: al 31 dicembre scorso, infatti, “sono 64.366 gli iscritti attivi, con un incremento del 5,4% (erano 61.068 nel 2018), di cui più dell’86% donne”.

E il presidente sottolinea anche come, “per quel che concerne il 2020, per tener conto delle ricadute dell’emergenza Coronavirus, è stato portato a un milione lo stanziamento per gli interventi in stato di bisogno” degli psicologi, e a due milioni la dotazione per coprirne l’indennità di malattia”.