Lavorare on line. Dall’Enpacl una piattaforma gratuita

522

Le limitazioni agli spostamenti e il distanziamento sociale rendono sempre più necessario dotarsi di strumenti professionali di collegamento audio/video a distanza, che consentano di ‘incontrare’ clienti e colleghi senza allontanarsi da studio o da casa.

Tutti i Consulenti del Lavoro, purché abbiano reso le dichiarazioni obbligatorie e prodotto nel 2018 (dichiarazione 2019) un volume d’affari maggiore di zero, sono abilitati all’utilizzo gratuito di una piattaforma per videoconferenze, prodotta dalla società ‘Lifesize’.

Ma non solo. Visto l’utilizzo sempre maggiore della, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di estendere il numero di partecipanti contemporanei ad ogni singola riunione. L’estensione consente di pianificare riunioni fino ad una partecipazione massima di 500 persone per volta.

Per accedere alla piattaforma scaricare l’applicazione all’indirizzo https://call.lifesizecloud.com/downloads

Una volta istallata l’applicazione, occorre inserire:

  • il proprio indirizzo email (avendo cura di utilizzare lo stesso indirizzo al quale si ricevono abitualmente le comunicazioni ENPACL;
  • la password provvisoria: Enpacl1234 che, per motivi di sicurezza, è consigliabile modificare dopo il primo accesso alla piattaforma.

Sul sito www.enpacl.it tutte le informazioni necessaria e la guida on line per l’istallazione e l’accesso alla piattaforma