Inarcassa. Sale il patrimonio, aumentano gli iscritti e vara la busta arancione

529

“Il patrimonio quest’anno si attesta intorno ai 12,6 miliardi, era di 11,8 miliardi nel 2020” è quanto anticipa il presidente Giuseppe Santoro dalle pagine de Il Sole 24 Ore e di Italia Oggi.

“Buone notizie anche sul fronte degli iscritti – scrive il giornale di Confindustria – 169mila a fine 2020 e ora pari a 175mila, andranno però sottratte le cancellazioni di fine anno. A favorire i nuovi ingressi, soprattutto di architetti, sono stati gli aiuti per fronteggiare la crisi e la rispesa dell’edilizia. Sui redditi, gli iscritti ad Inarcassa dovrebbero registrare una contrazione intorno al 4%, “un risultato migliore delle attesa – per Santoro – ci aspettavamo una riduzione dell’8%”.

E negli articoli, Santoro affronta anche il tema dell’allargamento delle platee. “Siamo favorevoli all’ampliamento delle platee per tutte le Casse, siamo fermi a un regolamento del 1933-34, con il morire di vecchie professioni e il nascere di nuove le Casse sono destinate a implodere se hanno, come ora, un’anima esclusivamente ordinistica”.

Cambiano i mercati, cambia il lavoro, cambiano le professioni e devono cambiare gli strumenti che le Casse devono mettere in campo per i propri iscritti. E Inarcassa pensa ad una sorta di busta arancione.

“Come Cassa di previdenza stiamo facendo uno sforzo enorme, soprattutto dal punto di vista della tecnologia – spiega il vice presidente Massimo Garbari – Dal 2012, da quando siamo entrati nel sistema contributivo, la previdenza è un progetto e attraverso un cambio totale dei sistemi informatico Inarcassa punta a dare agli iscritti tutti gli strumenti necessari a programmare da subito la futura pensione”.

Gli iscritti all’ente avranno la possibilità di vedere, giorno per giorno, qual è lo stato dei loro versamenti, dei loro contributi, quanto rendono, quali sono le leve che hanno a disposizione per incrementare il loro futuro assegno previdenziale. Una sorta di “busta arancione Inps” in tempo reale, dove una volta entrato l’iscritto può vedere quanto ha versato; sapere quanto costa il riscatto della laurea, quanto può rendere questo riscatto, quale vantaggi si possono avere con la ricongiunzione per chi ha versamenti in più enti.