Mei “Enasarco parte attiva del panorama AdEPP”

910

Gentili colleghi,

sono onorato di presiedere, da diverse settimane, la Fondazione Enasarco e Vi scrivo con l’intenzione di trasmettervi l’orgoglio, la tenacia e la passione con cui svolgerò il mio ruolo.

Fin dal primo giorno di insediamento ho parlato di cambio di rotta nella Cassa di Previdenza che rappresento, un nuovo corso che ne cambi la reputazione e che veda un coinvolgimento di tutte le forze rappresentative, un nuovo corso che metta l’Ente nuovamente al centro della vita del Paese e nuovamente al centro della nostra Associazione degli Enti Previdenziali Privati.

Enasarco, con un patrimonio di circa 8 miliardi ha sicuramente un peso importante ed in questo senso ho già iniziato il dialogo con le istituzioni e la Presidenza del Consiglio per allocare al meglio le nostre risorse a favore del sistema Italia. Tuttavia Enasarco, paragonata al panorama di Adepp intero, che rappresenta un patrimonio di oltre 100 miliardi con più di 1 milione e mezzo di iscritti, risulta solo una goccia nell’oceano; per questo non ho mai nascosto la volontà di far tornare Enasarco parte attiva del panorama Adepp.

Investire nell’economia reale deve essere il nostro obiettivo principale. La rete degli iscritti che rappresentiamo muove l’Italia e la sua economia, è fondamentale che le nostre risorse siano a disposizione del nostre Paese, delle aziende e dei professionisti che rappresentiamo ed è fondamentale che queste scelte siano fatte muovendoci tutti insieme nella stessa direzione.

Nell’impostare le strategie future di Asset Allocation è opportuno che vengano considerati in primo luogo gli obiettivi di prevedibilità, solvibilità ed impatto sull’economia.

Oggi e sempre di più domani infatti, investire nell’economia reale è e sarà uno degli obiettivi programmatici che dobbiamo porci, stando attenti alle esigenze di diversificazione dei portafogli ma consapevoli di essere tra i pochi investitori a poter mettere a disposizione risorse per iniziative e fondi di Private Equity, Private Debt e Private Equity Real Estate e a supporto del nostro Paese per offrire anche nuovi sbocchi – nel breve e medio termine – sul fronte dell’occupazione.

In questo momento storico ricco di difficoltà ed incertezze, dobbiamo rappresentare una forza per il presente e, soprattutto, una garanzia per il futuro.

Il lavoro che ci aspetta è grande ma le opportunità che ci aspettano sono da cogliere al volo.

Vi rinnovo nuovamente i miei saluti, augurandoci una proficua collaborazione.

Buon lavoro,

Alfonsino Mei

Presidente Enasarco