Sardegna. Voucher per la conciliazione vita lavoro

55

La Regioneha  pubblicato l’Avviso per la concessione di Voucher di Conciliazione al fine di erogare un sostegno economico che permetta alle madri lavoratrici autonome di partecipare al mercato del lavoro in maniera continuativa.

Le destinatarie dell’Avviso sono le donne imprenditrici, lavoratrici autonome, libere professioniste, con figli/e di età non superiore a 16 anni (15 anni e 364 giorni), nonché figli/e in condizione di disabilità senza limiti di età.

Il Voucher di Conciliazione è un contributo economico “una tantum”, a rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di servizi di assistenza per i/le figli/e e/o delle spese sostenute per l’acquisto di servizi di assistenza per figli/e non autosufficienti e/o in condizione di disabilità di qualunque età, la cui cura risulti direttamente a carico delle lavoratrici autonome proponenti la richiesta di Voucher.

L’intervento è finanziato con risorse del POR Sardegna FSE 2014-2020, per complessivi € 4.000.000,00. Il valore massimo del Voucher è fissato in € 3.000,00 per ciascun figlio/a fruitore/trice del servizio previsto dall’Avviso e per il quale si presenta la Domanda Telematica, fino ad un massimo complessivo di € 7.000,00 a destinataria. Le risorse erogate sono finalizzate a compensare in tutto o in quota parte le spese dell’assistenza fornita.

La presentazione della Domanda Telematica (DT) per la concessione del Voucher dovrà essere effettuata esclusivamente utilizzando l’apposito applicativo reso disponibile dalla Regione tramite il Sistema Informativo del Lavoro e della formazione Professionale (SIL Sardegna) al seguente indirizzo: www.sardegnalavoro.it.

Per predisporre e inviare la domanda telematica (DT) inerente l’Avviso per la concessione di Voucher di Conciliazione, è necessario seguire il seguente percorso:

1. Nella homepage del portale www.sardegnalavoro.it, selezionare il link “Accedi ai servizi” e autenticarsi alla propria area riservata.

2. Autenticarsi alla propria area riservata di impresa. Per effettuare la registrazione ex novo come impresa è possibile consultare il Manuale operativo

3. Selezionare il link “Avvisi Pubblici” posto nel menù di navigazione di sinistra

4. Selezionare il link “Voucher di Conciliazione – 2022”

5. Selezionare il pulsante “AVANTI”

6. Selezionare il pulsante “INSERISCI NUOVA DT”.

Si evidenzia che l’impresa può abilitare all’invio della DT un proprio delegato. Per procedere è sufficiente accedere dal profilo impresa nella sezione “Utenti delegati“, ricercare (se già presente) o inserire il delegato e assegnargli uno o più abilitazioni inerenti all’Avviso Voucher di conciliazione – 2022.

Il delegato potrà successivamente accedere con il proprio SPID/CNS-TS e procedere in autonomia, alla data di apertura dei termini, alla predisposizione e invio della DAT.

Le richieste di chiarimenti sulle disposizioni dell’Avviso potranno essere presentate esclusivamente mediante e-mail al seguente indirizzo: [email protected]e.sardegna.it.

Alle richieste verrà data risposta in forma anonima a mezzo pubblicazione di appositi “chiarimenti” da parte del Responsabile del procedimento, sul sito www.regione.sardegna.it, sul sito www.sardegnalavoro.it e sul sito www.sardegnaprogrammazione.it, nella pagina relativa all’Avviso pubblico, e al fine di garantire trasparenza e par condicio tra i concorrenti.