Ue. Ancora finanziamenti per NextGenerationEU

292

La Commissione europea ha deciso, nei giorni scorsi, di finanziare ulteriormente il programma faro NextGenerationEU superando così gli 86 miliardi di euro per il 2022 e raggiungendo il 73% dell’obiettivo di finanziamento per la seconda metà dell’anno, con ulteriori transazioni – sia aste che sindacate – previste per la fine di ottobre, novembre ed eventualmente dicembre 2022, secondo il piano di finanziamento pubblicato nel giugno scorso.

La Commissione continuerà a utilizzare i fondi raccolti per sostenere la ripresa post-pandemia dell’Europa, finanziando gli Stati membri nell’ambito del dispositivo per la ripresa e la resilienza e attraverso altri programmi dell’UE.

Sfondo

NextGenerationEU è uno strumento temporaneo per la ripresa di oltre 800 miliardi di euro a prezzi correnti per sostenere la ripresa dell’Europa dalla pandemia di coronavirus e contribuire a costruire un’Europa più verde, più digitale e più resiliente.

Per finanziare NextGenerationEU, la Commissione – a nome dell’UE – sta raccogliendo dai mercati dei capitali fino a circa 800 miliardi di euro da qui alla fine del 2026.