Covid 19. Costa, Enasarco “Cari iscritti in fortissima difficoltà”

5345

“Purtroppo so bene che questa situazione sta mettendo tutti, voi agenti di commercio per primi, in fortissima difficoltà. Nel prevedere chiusure e divieti, il Governo sta cercando di dare una risposta utile per il contenimento del virus, ma indubbiamente ciò ha delle ripercussioni non indifferenti nella vita personale e lavorativa di ognuno.

Siamo consapevoli di ciò e proprio per questo, come già detto nell’ultimo comunicato stampa della Fondazione, abbiamo presentato le istanze degli iscritti alle Istituzioni (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministeri e Protezione civile) già da settimane.
Lo stesso Consiglio di Amministrazione si sta svolgendo in videoconferenza ogni settimana per cercare di aggiornare le misure a vostro sostegno.

L’avvicendarsi di continui provvedimenti emessi dal Governo, dai Ministeri e dalle Regioni sta rendendo tale lavoro sicuramente più difficile, perché in un arco di tempo brevissimo si è passati da una situazione che riguardava 14 Comuni ad una che invece sta interessando l’intero Paese.

Come rappresentato nel comunicato stampa che citavo poco più sopra, la Fondazione applica Regolamenti approvati dai Ministeri. Regolamenti che prevedono delle limitazioni nei fondi stanziabili per prestazioni di carattere assistenziale. Per questo motivo ho scritto al Ministro del Lavoro, già due settimane fa, richiedendo la possibilità di essere autorizzati a stanziamenti ulteriori, per assicurare sostegno agli iscritti.

Ad oggi purtroppo – e comprensibilmente, data la situazione emergenziale – questa autorizzazione non è arrivata. Resta fermo, comunque, lo stanziamento che già la Fondazione ha previsto pari a 4 milioni di euro e nel Consiglio di Amministrazione che si terrà domani cercheremo di vagliare altre ipotesi legittime e percorribili per fornirVi sostegno in questo momento così critico.

Anche noi, come voi, siamo in attesa della pubblicazione dell’ultimo Decreto Legge, nella speranza di trovare l’istituzione di un fondo dedicato anche ai soggetti iscritti alle Casse previdenziali private, come Enasarco, del quale i media hanno parlato in questi ultimi giorni.

Un cordiale saluto”.

Gianroberto Costa
Presidente Fondazione Enasarco