Conoscere la Puglia. La Regione invita i giornalisti e opinion leader

142

La Regione Puglia ha pubblicato un bando per promuovere la realizzazione di eventi educativi e culturali finalizzati alla conoscenza del territorio pugliese, utili anche ad intercettare nuovi trend del settore attraverso il contatto diretto con operatori e influencer della domanda turistica.

Il bando mira a favorire la valorizzazione del potenziale competitivo delle destinazioni turistiche pugliesi, da riposizionare sui mercati nazionali e internazionali, nonché l’individuazione e la selezione di potenziali target di pubblico nel quadro di uno sviluppo turistico sostenibile.

L’iniziativa ha come obiettivi principali la crescita della competitività della destinazione Puglia in Italia e all’estero, l’aumento dei flussi di turisti nazionali e internazionali e la destagionalizzazione turistica, con l’intento di aiutare i territori pugliesi a beneficiare di flussi turistici durante tutto l’anno.

Nell’ambito dell’Avviso pubblico i Comuni potranno invitare:

  • giornalisti, editori, blogger italiani o stranieri con interesse a pubblicizzare, promuovere o recensire la destinazione Puglia e figure professionali a supporto (ad esempio fotografi, troupe televisive italiane o straniere), dove strettamente connesse alla realizzazione degli output (ad esempio servizi televisivi, documentari, clip, foto, ecc.).
  • opinion leader di comprovata esperienza e valenza nei campi turistico-culturale, dello spettacolo, dell’arte, della scienza e tecnologia, della comunicazione e dello sport.

Dal 15 al 30 giugno 2020 è possibile inviare domande di partecipazione ad iniziative di ospitalità ed eventi culturali da svolgersi tra l’1/09/2020 e il 31/12/2020, promossi, sostenuti o realizzati da Comuni o unioni di Comuni pugliesi. L’ospitalità potrà avere una durata massima di 5 notti e 6 giorni.

La proposta progettuale dovrà riguardare al massimo due tra le seguenti aree turisticamente rilevanti:

  • Gargano e Daunia
  • Puglia imperiale
  • Bari e la costa
  • Valle d’Itria e Murgia dei trulli
  • Magna Grecia
  • Murgia e gravine
  • Salento.