Luciano “Si faccia il vaccino agli avvocati esposti rischio Covid 19”

738

“Chiedo al Governo di proteggere i colleghi che ogni giorno si espongono al rischio di contagio per onorare il dovere professionale e assicurare il funzionamento della giustizia. Gli Avvocati, unitamente agli operatori del settore giustizia magistrati, personale amministrativo, forze dell’ordine assicurano un servizio essenziale tutelando il diritto costituzionalmente garantito dei cittadini alla difesa” questa la richiesta del presidente di cassa Forense, Nunzio Luciano che sottolinea come tribunali e palazzi di giustizia sempre più spesso sono focolai del contagio da covid 19.

La richiesta formulata ai ministeri della Salute e della Giustizia di includere gli avvocati nell’elenco dei lavoratori vulnerabili ai quali somministrare prioritariamente il vaccino anti Covid-19 è supportata dai dati pubblicati dalla stessa Cassa di previdenza.   Sono 11 mila, infatti,  le richieste arrivate all’Ente presieduto da Luciano da parte di avvocati che hanno contratto direttamente la malattia o che sono stati costretti all’isolamento per contatti a rischio.