Lombardia: bando per il rafforzamento patrimoniale

226

La Lombardia stanzia 140 milioni di euro per sostenere le PMI e i liberi professionisti che vogliono rafforzare la propria struttura patrimoniale e che intendano investire sul proprio sviluppo e rilancio.

I liberi professionisti possono richiedere un contributo pari al 30% dell’aumento di capitale, mentre le PMI possono richiedere anche ad un finanziamento a medio-lungo termine. Le domande devono essere presentate entro l’8 novembre 2021.

Il Bando Patrimonio Impresa si divide in due linee di intervento:

  • Linea 1: professionisti, allePMI costituite nella forma di ditta individuale, società di persone che decidono di trasformarsi in società di capitali e che deliberano un aumento di capitale di almeno 25.000 euro.
  • Linea 2: alle PMI costituite nella forma di società di capitaliche deliberano un aumento di capitale di almeno 75.000 euro.

Il rafforzamento della propria struttura patrimoniale attraverso interventi aventi almeno una delle seguenti finalità:

  • attrazione degli investimenti, reshoring e back shoring;
  • riconversione e sviluppo aziendale, anche finalizzati alla valorizzazione del capitale umano;
  • transizione digitale;
  • transizione green.