Enpav. In campo borse di studio formative per i neo laureati

123

C’è tempo solo fino al 31 ottobre per inviare la domanda per la borsa di studio di specializzazione post-laurea. L’ente presieduto da Gianni Mancuso ha deciso di mettere in campo, infatti, fino a 3mila euro per permettere ai giovani medici veterinari neo laureati di intraprendere un percorso formativo, dal master universitario al tirocinio specialistico internship.

Chi può richiederla?

I giovani Medici Veterinari neolaureati che:

  • non hanno superato i 35 anni di età
  • sono iscritti all’Albo professionale e all’Enpav
  • presentano regolarità iscrittiva e contributiva
  • non risultano titolari di altre borse di studio, assegni, premi o sussidi, aventi analoga finalità da chiunque erogati, per il medesimo corso di studio
  • non risultino assegnatari al momento della presentazione della domanda BO. S.S, di una borsa lavoro giovani dell’Enpav

Per cosa è possibile richiederla?

  • Master Universitari
  • Corsi di perfezionamento Universitari (durata almeno 9 mesi)
  • Scuole di specializzazione Universitarie
  • Tirocinio formativo specialistico internship (internship rotazionale della durata di almeno 12 mesi) sotto la supervisione di un Diplomato di College (svolto in Italia)
  • Tirocinio formativo specialistico Residency sotto la supervisione di un Diplomato di College (svolto in Italia)

È possibile richiedere la Borsa per percorsi formativiconclusi, in corso o in fase di avvio, e nella domanda è necessario selezionare una di queste possibilità.

Per quanto riguarda i corsi conclusi, si può scegliere quest’opzione solo se tutto il percorso formativo è terminato. Se il percorso è in essere, bisognerà indicare l’opzione “in corso” oppure l’opzione in “fase di imminente avvio”.

Inoltre, la domanda per un corso concluso deve essere presentata entro 365 giorni dalla conclusione del corso e il costo sostenuto deve far riferimento all’ultimo anno di frequenza (nel caso di corsi pluriennali).

Se si seleziona l’opzione “in fase di imminente avvio”, bisogna allegare obbligatoriamente un documento ufficiale che certifica l’iscrizione al corso.

Tutte le informazioni su https://www.enpav.it/notizie/in-evidenza/901-nell-area-riservata-e-disponibile-il-modulo-di-domanda-per-bo-ss-le-borse-di-studio-di-specializzazione-post-laurea